Occhiali Da Sole Della Ray Ban

Proprio negli Anni Sessanta, diventa anche socio del Teatro drammatico di Stoccolma, continuando quindi ad alternare il palcoscenico al set. L’America, innamorata del biondo attore scandinavo, lo vuole fra le sue fila e gli offre un ruolo ne Agente 007 Licenza di uccidere (1962), ma von Sydow rifiuta, accettando invece il ruolo di Gesù Cristo ne La più grande storia mai raccontata (1965) dove recita con Charlton Heston e Sidney Poitier, seguito da Hawaii (1966) con Gene Hackman e Julie Andrews, per il quale ruolo verrà nominato ai Golden Globe come miglior attore drammatico.Il ritorno con Bergman avviene nel 1967, grazie a L’ora del lupo, e continuerà con titoli come La vergogna (1968), Passione (1969) e L’adultera (1971), pellicola che segnerà la conclusione del loro sodalizio, dovuto a una grave delusione professionale di von Sydow nei confronti di Bergman. Per questo motivo che von Sydow sceglierà Hollywood ancora una volta, recitando in Lettera al Kremlino (1970) di John Huston, con Orson Welles, e soprattutto il terribile L’esorcista (1973), trasposizione del romanzo shock di William Peter Blatty, in cui una bambina di 12 anni veniva posseduta dal demonio.

Con i tempi che corrono(dromologia di Paul Virilio cfr.)i 13 anni trascorsi dal 2004, l di”Helllboy”di Guillermo Del Toro sono molti, vari eoni, diremmo, ma certo che in questo genere, tra il fantastico, il gotico orrorifico e la suspense, come appunto in questo film, scritto dall in toto, pur se ispirandosi al”cartoon” occasione di partenza che si realizza pienamente la sua creativit filmica. Anche il trucco e la costumistica sono funzionali a una produzione di senso importante e ben precisa, come la recitazione e l degli attori e delle attrici. El GatoSufficiente questo fumettone tramutato in film,un 6 pieno per tradurlo in voti numerici.Abbastanza ironico e divertente il protagonista,effettivamente il diavolo in persona, ma buono,perch viene cresciuto ed educato da uno scienziato di grande umanit che gli fa da padre.A parte il protagonista ,anche i suoi compagni d sono personaggi sufficientemente misteriosi ed accattivanti come l pesce che legge il pensiero e Liz “fuoco e fiamme”.La storia si fa seguire con piacere,le scene dei combattimenti sono abbastanze dinamiche e fatte bene e complessivamente non ci si annoia.Abbastanza ironico e divertente il protagonista,effettivamente il diavolo in persona, ma buono,perch viene cresciuto ed educato da uno scienziato di grande umanit che gli fa da padre.A parte il protagonista ,anche i suoi compagni d sono personaggi sufficientemente misteriosi ed accattivanti come l pesce che legge il pensiero e Liz “fuoco e fiamme”.La storia si fa seguire con piacere,le scene dei combattimenti sono abbastanze dinamiche e fatte bene e complessivamente non ci si annoia.Probabilmente il punto di debolezza del film che non eccelle in niente in particolare,almeno secondo il mio giudizio.Non ho letto il fumetto e non so se ne rispecchi l e la storia.Due ore di spensieratezza,se cercate qualcosa di pi raffinato guardate altrove.Il Sequel si attesta pi o meno sui medesimi livelli.

Occhiali Da Sole Della Ray Ban

Lascia un commento