Grigio in informatica

Scritto 29.7.2013, 18:18. Letto da 0 persone
La maggior parte dei programmi di grafica integrano nella propria palette dei colori 18 tonalità di grigio, realizzate da incrementi di nero del 5% (ad esempio, il 5% di nero è il grigio più chiaro, il 95% di nero è il grigio più scuro). Sulla base della percentuale di nero, è possibile perciò realizzare 100 livelli di grigio. Tuttavia, il monitor è capace di visualizzare oltre 16 milioni di colori (di cui solo una piccola parte distinguibili chiaramente dall'occhio umano), quindi ben oltre 100 grigi differenti. Molto spesso ci si imbatte in software che gestiscono una scala monocromatica di 256 livelli di grigio. Questo numero è un limite arbitrario dovuto alla codifica in numeri binari: ogni colore viene, infatti, associato a un byte, costituito da 8 bit; con 8 bit si possono ottenere fino a 256 codici di colore differenti. Nella scala monocromatica viene considerato anche il bianco tra i 256 livelli di grigio.


pensierolibero

2045
6435
0
0
post
commenti
preferiti
followers
Le immagini più recenti:

Il post più recente:

Clima torinese
()

Territorio di torino
()

Torino
()