Collezione Ray Ban Sole

12:09 “Ho trascurato mio marito anche dal punto di vista intimo perché mi dedicavo notte e giorno ai nostri figli”. Tina Cipollari, l’opinionista di “Uomini e Donne”, racconta a “Top” la crisi, superata, con il marito Chicco, e la sua vita da mamma. “Si fanno molte rinunce, per anni ho completamente dimenticato cosa volesse dire una vita di coppia.

Poi a fine agosto ci fu l Harvey e Melania Trump andò a visitare le zone colpite con un tacco a spillo fuori luogo: per non destabilizzare l del marito, poco dopo eccola sfoggiare delle sneakers Converse All Star. I commenti furono positivi, così lei ripropose la calzatura, in più occasioni, variando marcae modello. A inizio ottobre, la first ladyha azzardato addirittura lo scarponcino Timberland: scelta vincente, sinonimo di lavoro ed operatività..

Giovane attore di belle speranze, esordì appena ventenne nel cinema, interpretando una parte di un certo spessore nel film L’uomo della mia vita (1952, Guy Lefranc). Tuttavia, benché anche negli anni successivi avesse avuto varie offerte e fosse comparso in parecchi film, dimostrandosi sempre all’altezza sia come attore comico che in parti drammatiche, riuscì ad affermarsi solo come un valido caratterista, arguto e brillante, le cui doti erano rese ancor più efficaci dal fisico minuto e scattante. Soltanto nel 1959 ebbe l’occasione che gli permise di conquistare una vasta, anche se effimera, popolarità: interpretò infatti, ne La dolce vita di Federico Fellini, il personaggio del fotografo sempre a caccia di scoop fra le celebrità del bel mondo, conosciuto con il soprannome di Paparazzo, un vocabolo velocemente entrato a far parte del lessico comune italiano.

Le mises sono ricche: ad impreziosirle, gioielli e riflessi brillantipantaloni lunghi, minidress, gonne sopra il ginocchio, abiti lunghi fino ai piedi con maxi spaccotinte marshmallows: rosso, rosa, turchese. Stampe animalier micro e macro nei toni del turchese, rosa, pesca. Graphic printsjersey di seta, chiffon crepon, viscosa, crepe di seta, faille di seta stretch, camoscio, pelleampie e fluide: le maniche scampanate e sfuggenti, gli orli svolazzanti donano un senso di leggerezza diffuso.

L’ambientazione è quella caratteristica della terza età, lo stabilimento termale. Il cast di attori è veramente formidabile, le musiche e i dettagli delle riprese sono di tono elegante e ben congegnato. Tutto ruota sui due amici, il musicista ed il regista, che rappresentano, in relazione all’invecchiamento, le due facce della stessa medaglia: rassegnato ed apatico il musicista, pugnace ed esuberante il regista.

Collezione Ray Ban Sole

Lascia un commento