Ray Ban Rb3387

Soltanto negli anni Settanta riuscì a liberarsi da questo cliché, prendendo parte a film di maggiore livello artistico e lavorando con registi come Rossellini, Bevilacqua, Pasolini, Germi. La sua ultima interpretazione risale al 1986, quando diede vita al personaggio del messo papale, recitando al fianco di Sean Connery in un celeberrimo giallo gotico, Il nome della rosa, tratto dall’omonimo romanzo di Umberto Eco e diretto da Jacques Annaud. Molto attivo anche in televisione, Rizzo è comparso in numerosi sceneggiati, sempre in veste di caratterista e in parti di secondo piano..

la vicenda di due solitudini che s’incontrano, sconfiggendo i loro problemi nel comune segno dell’amicizia. Kieran si segnala per la sua “metamorfosi” nel triste personaggio di Kevin, che interpreta con notevole sensibilità.L’anno successivo è sul set de Le regole della casa del sidro di Lasse Hallstrm, nel ruolo di Buster, in un cast che conta tra gli altri Michael Caine e Charlize Theron. Nel 2002 tormenterà, con l’aiuto di Emile Hirsch, Jodie Foster nei panni di suor Assunta, in The Dangerous live of Altar Boys diretto da Peter Care.

E’ la ricostruzione della sua ultima notte. La notte in cui l’attrice nell’istante del suicidio viene colta a guardarsi indietro, alla sua vita bruciata velocemente e ormai quasi interamente consumata: dall’infanzia, trascorsa nelle strade polverose nel Mandrione del dopoguerra fino a quella notte, passando attraverso gli anni della sua ma anche della nostra Storia. Dalla povertà delle baracche, all’incontro con Pasolini; dalla contestazione al cinema di impegno civile di Petri, Maselli, Lizzani, Ferrara, Montaldo; dalle lotte operaie all’amore tormentato con uno degli artisti della scuola di Piazza del Popolo; fino alla scelta estrema di passare al cinema porno..

13. Women in the God of small things: victims of fate or frivolity? 14. A horn on the forehead. Notes on Contributors. A Selective Bibliography on Heidegger and Politics. Appendices. Desideroso di continuare a lavorare nel campo dello spettacolo, si presenta per qualche piccolo ruolo in televisione. Sono gli anni dell’aitante Chuck Haskell nella soap opera Sentieri (1979), del ruolo del figlio di Karl Malden e di Piper Laurie nel telefilm Skag (1980) e del film tv Il terribile Joe Moran (1984) nientemeno che accanto a James Cagney.Ma verranno anche molti altri lavori accanto a Jack Lemmon e Kevin Spacey (Lungo viaggio verso la notte del 1987 e L’assassinio di Mary Phagan del 1988) e soprattutto una fiction diretta dal grande Robert Altman, The Caine Munity Court Martialdel 1988, che lo porterà ad avere la stima del regista, il quale lo proporrà in altri due personaggi: il primo in I protagonisti (1992) con Tim Robbins e il secondo nello splendido America oggi (1993), ancora una volta accanto a Jack Lemmon e ancora una volta accanto a Tim Robbins (con il quale stringerà una rapporto di reciproca stima), ottenendo il Golden Globe e la Coppa Volpi da dividere con l’intero cast che comprendeva anche Andie MacDowell, Julianne Moore, Jennifer Jason Leigh, Chris Penn, Lili Taylor, Robert Downey Jr. E tanti altri.Sempre per il piccolo schermo lavorerà in Tornerò a Natale (1988), in qualche episodio di Fallen Angels (1993) diretto eccezionalmente da Tom Cruise, nell’ennesima trasposizione della catastrofe marittima del Titanic (1996) e nel film tv Ad un passo dal Paradiso (1997).

Ray Ban Rb3387
Tagged on:

Lascia un commento