Ray Ban Wayfarer 2

Khalid Abdalla è di origini egiziane, ma è nato a Glasgow. Si è trasferito a Londra, dove tuttora risiede, all’età di 4 anni, con i genitori, entrambi medici. Prima de Il cacciatore di aquiloni, ha recitato in UNITED 93 di Paul Greengrass, attirandosi le lodi della critica per la sua interpretazione di Ziad Jarrah.

Dai produttori Jody Hill, Danny McBride e David Gordon Green, The Catechism Cataclysm racconta la storia di padre Billy (Steve Little, Eastbound Down), un eccentrico giovane prete che rintraccia il suo idolo del liceo Robbie, un ex rocker di Heavy Metal (Robert Longstreet, Strafumati) che accetta malvolentieri di fare una gita in canoa. Poco dopo aver intrapreso il viaggio, diventa chiaro che i due vecchi amici non erano così uniti come Padre Billy ricordava. Quando si avvicina la notte, e si rendono conto che hanno perso la strada, le cose cominciano a diventare strane..

Il quotidiano riletto secondo l’estetica di Tod’s. Il brand italiano, nel terzo giorno della Milan Fashion Week, celebra la tradizione e l’avanguardia. Ad accogliere gli ospiti al Pac vi infatti una splendida Naomi Campbell, parte integrante dell’installazione di Thomas de Falco Wrapping.

Sarà in Un bambino di nome Gesù (1987), Comprarsi la vita (1991), Quando eravamo repressi (1992), Ostinato destino (1992) e anche in Uova d’oro (1993) di Bigas Luna. Nel ’95 il salto in una produzione americana (pur ambientata sul lago di Como) con Un mese al lago di John Irvin, dove interpreta un giovane seduttore italiano. Appare poi in altre, innumerevoli commedie come Uomini senza donne (1996) e Mi fai un favore (1997).

Ray ha speso gli ultimi soldi tentando per l’ennesima volta la fortuna al lotto. in ritardo con il pagamento dell’affitto del locale e dovrà mandare le ragazze a casa senza un soldo, a meno che il vento non abbia deciso di girare in suo favore. Se i protagonisti dell’altamaniano Radio America andavano consciamente incontro alla chiusura del loro programma e si preparavano all’ultimo show, in Go Go Tales, nonostante le insidie, il sogno di Ray è alimentato dalla fortuna e dall’amore per il suo locale.

Tra il 2003/’07, la Duvall compare in pellicole di successo quali 21 grammi, The Grudge e Zodiac. Affianca, inoltre, il magnetico Willem Dafoe nel thriller psicologico Anamorph. Il 2008 la trova fra i superstiti del volo di Passengers Mistero ad alta quota, mentre nel 2012 è nel cast quasi tutto maschile del film di e con Ben Affleck Argo..

Nata il 18 ottobre 1984 a Mumbai, da una famiglia cattolica, figlia della preside della St. John’s Universal High School di Goregaon e di un manager della Banca di Baroda, cresce assieme alla sorella Sharon, produttore associato del canale di news NDTV. Sogna di fare l’attrice fin dall’infanzia e a soli 10 anni, influenzata dalla passione per la vita di numerose attrici indiane e dalla vincita a Miss Universo 1994 di Sushmita Sen, fa di quel sogno il senso della sua intera esistenza.

Ray Ban Wayfarer 2
Tagged on:

Lascia un commento